"Oltre la Rete: il Turismo è Molto di Più"

Si è svolto ieri 10 novembre, presso il Centro Polifunzionale di Ca’ Savio il convegno "Oltre la Rete: il Turismo è Molto di Più”, organizzato dal Comune di Cavallino-Treporti, Venezia.

Si è svolto sabato 10 novembre, presso il Centro Polifunzionale di Ca’ Savio il convegno "Oltre la Rete: il Turismo è Molto di Più”, organizzato dal Comune di Cavallino-Treporti, Venezia.

E’ stato un importante momento di incontro per le aziende ricettive e di servizi al turismo del Comune per fare un bilancio della positiva stagione estiva appena conclusa, caratterizzata da una continua crescita professionale dei servizi al territorio ed alla persona.

Abbandonati i soliti tavoli da relatori del passato, nel salotto organizzato da Elisa Borri e moderato da Luca Ginetto Vice Caporedattore Rai Tgr Veneto, sono intervenuti il Sindaco Roberta Nesto, il Direttore Direttore Turismo Regione Veneto Mauro Viti, la Direttrice del CISET Ca'Foscari dott.ssa Mara Manente, il Presidente Consorzio Parco Turistico Paolo Bertolini, il Consulente del Comune in materia di Turismo Roberto Perocchio, la Consigliere Comunale, Responsabile progetto Patentino Ospitalità Angela Lazzarini e il Consigliere Comunale del settore ambiente, cultura e turismo in sinergia Alberto Ballarin.

Oltre al format molto easy è stato un confronto determinato e con una visione prospettica molto alta, soprattutto nell’intervento di Alberto Ballarin, che spiegato come formazione e cultura possano aumentare in modo esponenziale la nostra consapevolezza e quindi la capacità di essere ospitali.

Non si è perso del tempo a dirci bravi, visto come Cavallino Treporti ha tenuto la presenza turistica nonostante si siano riaperte le vie più economiche a sud del Mediterraneo, come l’Egitto o la Tunisia, ma è stata alzata ancora l’asticella, facendo quadrato sulla valorizzazione dell’intero territorio Veneto come sistema con una biodiversità e una geomorfologia così eterogenei da renderlo unico nel mondo.

Anche Paolo Bertolini, ha dato un forte contributo alla discussione, portano un tema che farà certamente la differenza nel medio periodo, ovvero la risoluzione della mobilità da e per Cavallino Treporti via terra. Forti anche di un aeroporto così importante come il Marco Polo di Venezia, è già stato avviato un tavolo di lavoro per raggiungere un obiettivo che ci renda sempre più vicini al resto d'Europa.

Altra velocità, stesso paesaggio, ma tempi di realizzazione più brevi invece, per la pista ciclabile lungo la Laguna che va da Cavallino a Punta Sabbioni.

Un tema forte della Sindaco Nesto, che annuncia l’inizio lavori per la prossima primavera. 

Ecco il personale commento di Gianluca Orazio, CEO di E-PestControl, di E-Gardenig e di Forme d’Acqua, “Fare quest’opera sarà sicuramente facile, ormai con la tecnologia e la storia architettonica e costruttiva del nostro Paese, realizzare un’opera è solo questione di tempo, ma il tema vero sarà comunicarla. Questa diventerà una delle piste più belle del mondo, 24 ore al giorno, 365 giorni all’anno, sempre.

Un’opera di questa importanza se comunicata correttamente a chi è in cerca di una meta turistica unica ed esclusiva, può avere un effetto dirompente sulle nostre abitudini e sui numeri delle presenze turistiche. Vanno quindi a mio avviso progettate insieme struttura e comunicazione.


Nel corso del Convegno è stato presentato ufficialmente da Angela Lazzarini il vasto programma del progetto formativo Patentino dell’Ospitalità 2018/2019, a cui abbiamo il piacere anche noi di partecipare con E-Gardening con tre incontri dal titolo "L’habitat open air, come valorizzare il patrimonio “verde”, chiave di successo."

Le iscrizioni al Patentino dell’Ospitalità 2018/2019 sono aperte a tutti e a questo LINK potete trovare il programma e tutte le informazioni relative.


A chiudere l’incontro la presentazione di un originale video che racconta dove viviamo, dove e come ospitiamo.

Commissionato dal Comune e dal Parco Turistico, realizzato e presentato dal regista Tommaso Giusto è stato accolto con una standing ovation. 

Le emozioni colte dal regista sono passate e ora il nostro compito è e sarà farle passare con la sua stessa bravura.

La settimana prossima il lancio sui siti e social  e da quelli ci si attende una grande condivisione.

Stay tuned.

Ci vediamo a Cavallino Treporti.

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere aggiornamenti, news e articoli interessanti!

Ti potrebbe interessare anche:

Scopri le nostre ultime novità

Scopri le ultime news di E-Gardening

Il Blog I Progetti